Tarocchi: l'ImperatoreIV – Tarocchi: L’Imperatore

Dritta: Se il consultante è un uomo, la carta può riferirsi al consultante stesso ed indicare completo successo nel settore, o nei settori, che gli stanno a cuore. Se il consultante è una donna, la carta indica l’uomo del cuore, oppure la necessità di contattare la propria parte maschile e lasciare che agisca (ad esempio, tirare fuori più “grinta” per realizzare quello che interessa).

Rovescia: Se il consultante è un uomo, la carta girata può riferirsi al consultante stesso ed indicare successo parziale nel settore, o nei settori, che gli stanno a cuore. Se la consultante è una donna, indica un affievolimento della figura dell’uomo amato, perché la donna stessa prova sentimenti meno intensi, o perché si sono affievoliti i sentimenti dell’uomo, o perché questi è distante fisicamente o psicologicamente. Può indicare anche che una donna non esprime abbastanza la sua parte maschile, intesa come capacità di compiere azioni che abbiano successo, o che un uomo non esprime la sua forza, la sua capacità di dare amore ad una donna o di vivere la sessualità.