Tarocchi: l'ImperatoreIV – Tarocchi: L’Imperatore

Dritta: Se il consultante è un uomo, la carta può riferirsi al consultante stesso.
In questo caso indica un completo successo nel settore, o nei settori, che gli stanno a cuore.
Se il consultante è una donna, la carta indica l’uomo del cuore.
Per una donna, la carta potrebbe indicare anche la necessità di contattare la propria parte maschile.
Questo, ad esempio, potrebbe essere necessario quando una situazione richiede di  tirare fuori più “grinta” per realizzare qualcosa.
Se il consultante è uomo o donna, la carta potrebbe anche indicare la presenza di un uomo – eventualmente il consultante stesso – che vuole fare di testa sua.

Rovescia: Se il consultante è un uomo, la carta girata può riferirsi al consultante stesso.
In questo caso indicherebbe un successo parziale nel settore, o nei settori, che gli stanno a cuore.
Se la consultante è una donna, indica un affievolimento della figura dell’uomo amato.
Questo potrebbe accadere perché la donna stessa prova sentimenti meno intensi, o perché si sono affievoliti i sentimenti dell’uomo.
Potrebbe anche indicare che l’uomo del cuore è distante fisicamente o psicologicamente.
La carta può indicare anche che una donna non esprime abbastanza la sua parte maschile, intesa come capacità di compiere azioni che abbiano successo.
Oppure potrebbe indicare che un uomo non esprime abbastanza la sua forza, la sua capacità di dare amore a una donna o di vivere la sessualità.