angelo-formazione-al-channelingCorso di formazione al channeling 

Esperienze di Luce propone un corso biennale di formazione al channeling, secondo il metodo ideato da Paola Pierpaoli, e ampiamente spiegato nei suoi libri e in questo stesso sito.
In questo metodo il channeling  viene inteso come la possibilità di comunicare con tutto il mondo di luce invisibile (Angeli, Arcangeli, Sé Superiore, Spiriti Guida, Maestri, deva della natura, defunti) attraverso il tramite dell’Angelo Guida o Spirito Guida principale.
In questo corso, oltre al channeling, che viene affrontato in modo esperienziale, viene prestata grande attenzione alla cura della psiche e del corpo, e alla costruzione di un rapporto sano con l’ambiente in cui si vive e si lavora.
Infatti un buon channeler non può prescindere da un continuo lavoro su se stesso per ottenere quella igiene emotiva che è fondamentale per comunicare con il mondo di luce invisibile.
Per questa ragione il corso di formazione al channeling include esercizi di bioenergetica,
esercizi di radicamento, elementi base di feng shui.
Paola Pierpaoli si occupa personalmente dell’insegnamento del channeling, mentre le altre discipline sopra menzionate sono curate da docenti specializzati.
Il corso si rivolge sia a chi voglia svolgere la professione di channeler che a chi desidera intraprendere un percorso di crescita personale, nella consapevolezza che l’universo è immensamente più ricco di ciò che abitualmente sperimentiamo attraverso i cinque sensi o cataloghiamo con la mente.

PROGRAMMA DEL CORSO

Per facilitare i partecipanti, che possono provenire da città diverse, parte della formazione avverrà in video conferenza.
Verrà inoltre creato un gruppo chiuso che si scambierà online esperienze con la supervisione dell’insegnante.
In questo modo sarà possibile incontrarsi soltanto due volte durante ogni anno di corso, con notevole risparmio di costi per i partecipanti.
I due incontri annuali si svolgeranno a maggio e a settembre dal venerdì pomeriggio alla domenica pomeriggio.
E’ eccezionalmente possibile inserirsi nel corso in una data diversa da quella del suo inizio, a discrezione del coordinatore del corso.
Alla fine del secondo anno verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

PRIMO ANNO  (da gennaio 2017 a dicembre 2017, con una pausa estiva)

Etica del buon channeler
Apertura del chakra del cuore
Apertura del terzo occhio
Armonizzazione dei chakra
Attivazione al contatto con l’Angelo Guida con seduta individuale a distanza condotta dall’insegnante
Attivazione al contatto con l’Angelo Guida di altre persone
Come ricevere risposte dagli Angeli e dal mondo di luce invisibile per se stessi e per gli altri
Come contattare il Sé Superiore
Elementi base di feng shui
Nodi di Hartmann
Armonizzazione della propria casa o del proprio ambiente di lavoro attraverso la consulenza di un esperto di feng shui (facoltativo)
Incontro con l’animale guida
Comunicare con gli Spiriti Guida
Esercizi di bioenergetica
Esercizi di radicamento

SECONDO ANNO (da gennaio 2018 a dicembre 2018, con una pausa estiva)

Comunicare con gli oggetti (psicometria)
Comunicare con i cristalli
Comunicare con gli alberi e con gli spiriti di natura
Comunicare con lo spirito del luogo
Comunicare con gli Arcangeli
Comunicare con i Maestri di Luce
Comunicare con gli Esseri di Luce preposti al salto vibrazione della Terra
Comunicare con i Registri Akashici
Comunicare con i defunti
Esercizi di bioenergetica
Esercizi di radicamento

Alla fine del secondo anno è previsto un terzo anno di corso facoltativo, in cui i partecipanti verranno abilitati a condurre delle sedute di pulizia karmica.

 

Per informazioni sul corso di formazione al Channeling cliccate qui

Per richiedere delle sedute individuali cliccate qui