Tarocchi: la TorreXVI – Tarocchi: la Torre

Dritta: Indica un taglio netto, la fine definitiva di qualcosa. Può trattarsi anche di una fine buona, anche se momentaneamente dolorosa, nel senso che la situazione finita o in procinto di finire non era giusta per il consultante, oppure il consultante stava forzando troppo una situazione invece di lasciarle fare il suo corso. Nella simbologia della carta, infatti, la torre sta crollando perché il suo costruttore ha cercato di eguagliare Dio con una costruzione troppo alta, e questo non è permesso dalle leggi divine: il costruttore viene ucciso nel crollo, mentre il re che aveva commissionato l’opera rimane ferito.

Rovescia: Una situazione o una relazione sono momentaneamente interrotte dalle circostanze, ma, soprattutto se questa carta viene estratta insieme ad altre più positive, ci sarà una ripresa.