channeling attraverso spiritoNel sistema utilizzato da Paola Pierpaoli, la base per qualsiasi comunicazione con il mondo di luce invisibile è il contatto con l’Angelo Guida, o Spirito Guida principale o Guida del cuore.
L’Angelo Guida, infatti, svolge una funzione di protezione e di filtro, in modo che le vibrazioni delle entità luminose con cui entriamo in contatto ci raggiungano nella modalità più adatta alle nostre condizioni psicofisiche del momento.
Nel percorso che svolgono in Esperienze di Luce, alcune persone desiderano specializzarsi esclusivamente nel contatto con l’Angelo Guida e con gli Angeli che lo accompagnano, altre vogliono invece approfondire la comunicazione con il mondo di luce invisibile e proseguono attraverso il corso di formazione o  attraverso singoli seminari.

Le 72 entità angeliche della kabbalah

Per quanto riguarda lo Spirito Guida principale o Angelo Guida, la descrizione che fa la Kabbalah delle 72 entità angeliche connesse al giorno di nascita è una buona descrizione. Dovete però immaginare che ognuna delle 72 entità angeliche della Kabbalah si frantumi in una miriade di piccoli Angeli, in modo che ognuno di noi abbia il suo frammento di luce angelica personale. L’Angelo personale conserva molte caratteristiche dell’Angelo del giorno di nascita della Kabbalah perché appartiene alla sua schiera, con alcune sfumature in più che lo rendono, appunto, il nostro Angelo personale.

Sedute di attivazione al contatto con l’Angelo Guida

Considerate che è relativamente facile percepire la presenza dell’Angelo Guida e anche chiamarlo per aiuto e supporto nella vita quotidiana, mentre comunicare con l’Angelo, cioè porgli delle domande per ricevere dei consigli di luce ed essere sicuri che le risposte arrivino veramente da lui e non dalla vostra mente richiede una maggiore pratica, proprio a causa di possibili interferenze mentali.
Per l’attivazione di base al contatto con l’Angelo Guida e per cominciare a interagire con l’Angelo nella vita quotidiana sono necessarie tre sedute, alla distanza consigliata di circa un mese tra l’una e l’altra, che si possono effettuare anche a distanza, via skype o via telefono.
Per essere sicuri che le risposte alle proprie domande arrivino veramente dall’Angelo può essere necessaria qualche seduta in più.

Meditazione guidata

Nel video Paola Pierpaoli vi guiderà attraverso una meditazione a contattare il vostro Spirito Guida principale, o Angelo Guida.
E’ possibile che durante la meditazione guidata percepirete la presenza dell’Angelo e anche che lo visualizzerete, così come è possibile che non accadrà nulla. Se non accadrà nulla potrete riprovare dopo qualche tempo, possibilmente quando non sarete troppo stanchi o gravati da troppi pensieri. Lo stato d’animo migliore per percepire la presenza dell’Angelo, infatti, è la leggerezza di cuore.
E’ importante anche dire che gli Angeli non hanno una forma fisica, perché sono pura luce, ma volentieri assumono una forma fisica per essere a noi più vicini, e la forma fisica che assumono non è casuale, ma corrisponde alla loro vibrazione, oppure nella forma fisica che assume l’Angelo è contenuto un messaggio. Allo stesso modo gli Angeli non hanno un nome, ma nella meditazione vi sarà richiesto di dare un nome al vostro Angelo. Una volta che gli avrete dato un nome, l’Angelo risponderà alle vibrazioni d’amore che metterete in quel nome quando lo pronuncerete.
Per seguire la meditazione proposta nel video è bene che proviate a fare l’esperienza quando siete sicuri che nessuno vi disturberà in casa, che chiudiate il telefono, e che accendiate una candela bianca.
Se riuscirete a contattare l’Angelo seguendo la meditazione guidata proposta nel video e vorrete completare l’attivazione di base, potrete richiedere le sedute necessarie per portarla a termine.
Se dopo aver provato anche più di una volta, vi sembrerà che il contatto con l’Angelo non sia sufficientemente chiaro, potrete richiedere le sedute necessarie per l’attivazione di base completa.

Per richiedere una seduta di attivazione al contatto con l’Angelo Guida cliccate qui

Per richiedere un channeling attraverso un tramite cliccate qui

Il brano musicale “Angels” utilizzato nel video della meditazione guidata è di Max Mattoni.